WWE NXT TakeOver 31: i titoli non cambiano padrone

A NXT TakeOver 31 Finn Balor e Io Shirai difendono con successi i rispettivi titoli. Neanche nelle cinture minori variano i proprietari

Sono cinque i match previsti nella card di NXT TakeOver, giunto alla sua trentunesima edizione, con le difese di ben 4 titoli. L'evento si svolge al Capitol Wrestling Center ed è il primo in assoluto del brand oronero con il Thunderdome.

 

ABBONATI A DPLAY PLUS E GUARDA LA WWE IN ESCLUSIVA. PROVALO GRATIS! 

 

DAMIAN PRIEST VS JOHNNY GARGANO

 

L'incontro che ha aperto la serata è stato quello valevole per il North American Championship. Damien Priest e Johnny Gargano hanno dato vita a un match ben combattuto. Gargano ha tentato in ogni modo di vincere la cintura, ricorrendo anche ad alcune scorrettezze come un low blow con l'arbitro distratto, ma alla fine si è dovuto inchinare alla Reckoning.

 

 

 

LA PROGRAMMAZIONE DELLA SETTIMANA DELLA WWE SU DPLAY PLUS E DMAX 

 

KUSHIDA VS VELVETEEN DREAM

 

Non corre buon sangue tra i due e lo si vede fin da subito. Kushida tira fuori subito tutta la sua rabbia nei confronti di Velveteen Dream colpendolo con foga e lavorando in particolare sul braccio sinistro. Alla fine, dopo tanti tentativi di sottomissione, Dream è costretto a cedere ma Kushida, nonostante la vittoria ottenuta, non si ferma quì e continua a infliggere dolore al suo avversario ripetendo più volte la presa che lo ha costretto a sventolare bandiera bianca, nonostante l'invito dell'arbitro a fermarsi.

 

 

 

 

SANTOS ESCOBAR VS ISAIAH "SWERVE" SCOTT

 

Il match valevole per il Titolo Cruiserweight  si è rivelato molto emozionante e ricco di colpi di scena. Si è visto davvero di tutto, interferenze comprese. Alla fine Scott si è dovuto arrendere alla terza Phantom Driver e e così il leader della Llegado del Fantasma, aiutato dai suoi compagni intervenuti in un segmento del match, si è confermato il migliore della categoria dei pesi leggeri.

 

 

 

 

IO SHIRAI VS CANDICE LERAE

 

Io Shirai rimane la regina della divisione femminile, avendo difeso il titolo con successo anche contro Candice LeRae, che ha tentato in ogni modo di giocare sporco ma senza riuscire nel suo intento. A un certo punto il marito Johnny Gargano si è sostituito all'arbitro ma senza riuscire a contare fino a tre, poi ha passato la cintura dopo aver distratto il direttore di gara e la LeRae ha colpito la giapponese, ma non è bastato. Io Shirai infatti si è salvata e poi ha messo ko la rivale con l'Asai Moonsault. Alla fine del match, Io Shirai è stata raggiunta prima da un videomessaggio di Toni Storm che si congratula con lei ma al tempo stesso annuncia il suo rientro e successivamente, a bordo ring, si è vista Ember Moon, ritornata finalmente sulle scene dopo un anno di assenza per infortunio. Io Shirai ha due sfidanti in più per la sua corona che detiene ormai da 4 mesi...

 

 

 

 

FINN BALOR VS KYLE O'REILLY

 

Non cambia proprietario nemmeno il titolo principale di NXT. Finn Balor completa con successo la sua prima difesa contro Kyle O'Reilly, rivale che si è dimostrato all'altezza del campione. I due infatti hanno dato vita a un match molto tecnico che ha appassionato il pubblico. Alla fine Balor connette con il Coup de Grace e ottiene lo schienamento decisivo. Terminato il match, i due contendenti si danno la mano in segno di rispetto. Il vero colpo di scena è in coda al pay per view, con Ridge Holland che consegna all'Undisputed Era un Adam Cole inerme e quasi privo di sensi. Con questo mistero si chiude il pay per view. 

 

ABBONATI A DPLAY PLUS E GUARDA LA WWE IN ESCLUSIVA. PROVALO GRATIS! 

 

ECCO IN DETTAGLIO I RISULTATI DI NXT TAKEOVER 31

 

NXT North American Championship Match > Damian Priest batte Johnny Gargano

Single Match > Kushida batte Velveteen Dream

NXT Cruiserweight Championship Match > Santos Escobar batte Isaiah "Swerve" Scott

NXT Women's Championship Match > Io Shirae batte Candice LeRae

NXT Championship Match > Finn Balor batte Kyle O'Reilly

 

***

Scopri Dplay Plus, il servizio a pagamento di Dplay che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con Dplay Plus, che da luglio 2020 comprende anche la WWE, avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!