Dove Vederci

CANALE 52 DIGITALE TERRESTRE

CANALE 170 E 171 (+1) SKY

CANALE 28 TIVÙ SAT

 

Tutti i canali

WWE Hell in a Cell: Orton e Sasha nuovi campioni

A Hell in a Cell, Randy Orton batte Drew McIntyre e diventa il nuovo WWE Champion. Sasha Banks strappa il titolo di SmackDown a Bayley

E' un'edizione davvero speciale quella di Hell in a Cell, terz'ultimo pay per view del 2020 targato WWE, che prevede ben tre incontri valevoli per il titolo nella struttura d'acciaio che è oggetto del titolo dello show stesso.

ABBONATI A DPLAY PLUS E GUARDA LA WWE IN ESCLUSIVA. PROVALO GRATIS!

DREW MCINTYRE VS RANDY ORTON

Al terzo tentativo, Randy Orton ce l'ha fatta a strappare il titolo WWE a Drew McIntyre e a diventare campione per la quattordicesima volta nella sua carriera. Il Legend Killer ha fatto valere la sua grande esperienza nell'Hell in a Cell aggiudicandosi l'ambita cintura e mettendo fine al regno titolato dello scozzese che durava da quasi 7 mesi, cioè da WrestleMania 36. McIntyre è caduto nella trappola tesa da The Viper, che lo ha attirato in cima alla gabbia per poi farlo cadere rovinosamente sul tavolo dei commentatori durante la discesa. Indebolito, il britannico non è poi riuscito a connettere con il Claymore Kick ed è stato invece messo al tappeto dalla micidiale RKO. Da oggi Monday Night Raw ha un nuovo padrone.

WWE SU DPLAY PLUS: RAW DEL 26 OTTOBRE E SMACKDOWN DEL 30 OTTOBRE SONO LIVE DALL'UNA DI NOTTE



BOBBY LASHLEY VS SLAPJACK

Match aggiunto all'ultimo momento alla card quello valevole per il titolo degli Stati Uniti, difeso con successo da Bobby Lashley contro Slapjack, membro della Retribution, costretto a cedere alla Reverse Headlock. Subito dopo il match gli altri componenti della Retribution, guidati da Mustapha Ali, hanno attaccato Lashley ma in suo soccorso sono arrivati MVP, Shelton Benjamin e Cedric Alexander e così la nuova stable ha dovuto battere in ritirata. 

WWE SU DPLAY PLUS E DMAX: L'AGENDA DELLA SETTIMANA

BAYLEY VS SASHA BANKS

E' durato 380 giorni il regno titolato di Bayley, il più lungo della storia di SmackDown. A terminarlo non poteva essere che Sasha Banks, che ha così consumato così la sua vendetta ai danni della sua ex grande amica e ora la più acerrima rivale imponendosi in un estenuante Hell in a Cell senza esclusione di colpi, in cui le due contendenti se le sono date davvero di santa ragione utilizzando di tutto: kendo stick, tavoli, scale e anche sedie. In una di queste Sasha è riuscita a imprigionare Bayley nella sua Bank Statement costringendola a cedere e diventando così la nuova campionessa di SmackDown.

ABBONATI A DPLAY PLUS E GUARDA LA WWE IN ESCLUSIVA. PROVALO GRATIS!

THE MIZ VS OTIS

E' andato a buon fine il piano di Miz per strappare la valigetta del Money in the Bank a Otis. Ma a dare l'aiuto decisivo a The Awesome One, che si era guadagnato questa opportunità vincendo non si sa bene come una causa legale, è stato l'uomo meno insospettabile. Nientemeno che Tucker, che tra lo stupore generale ha messo ko il suo grande amico consegnando sul piatto d'argento la vittoria a un incredubo The Miz, che è diventato dunque il nuovo Mister Money in the Bank. 

HALLOWEEN HAVOC, QUASI UN PAY PER VIEW

JEFF HARDY VS ELIAS

A Jeff Hardy, più che vincere il match, interessava evidentemente vendicarsi di Elias colpendolo a sua volta con la chitarra e facendosi squalificare in un match che il Charismatic Enigma stava conducendo e stava per chiudere con la Swantom Bomb, prima che Elias riuscisse a portarsi a bordo ring e a prendere in mano il suo struento musicale preferito per stuzzicare Hardy, che una volta sottrattoglielo non ci ha pensato due volte a colpire il suo avversario e l'arbitro non ha potuto fare altro che fermare l'incontro. 

ROMAN REIGNS VS JEY USO

Ha tenuto duro finchè ha potuto, ma alla fine Jey Uso ha dovuto pronunciare le fatidiche parole per salvare più il fratello Jimmy, chiuso da Roman Reigns nella sua nuova presa di sottomissione a tradimento dopo che stava provando a far ragionare l'Universal Champion, che stava massacrando il cugino pur di farlo abbandonare il match. Si è conclusa (?) nel peggiore dei modi la faida familiare che ha visto Reigns uscira ancora una volta vincitore, con il titolo sulla spalla e il riconoscimento di capo tribale.

R-TRUTH VS DREW GULAK

Durante il kickoff, R-Truth ha difeso con successo il titolo 24/7 sconfiggendo ancora una volta Drew Gulak con un roll-up. R-Truth è poi sfuggito all'assalto degli altri rivali, primo fra tutti Akira Tozawa, che l'hanno inseguito invano per provare a strappargli la cintura. 

ABBONATI A DPLAY PLUS E GUARDA LA WWE IN ESCLUSIVA. PROVALO GRATIS!

ECCO IN DETTAGLIO I RISULTATI DI HELL IN A CELL

Kickoff Match - 24/7 Championship > R-Truth batte Drew Gulak
Universal Championship Hell in a Cell I Quit Match > Roman Reigns batte Jey Uso
Single Match > Elias batte Jeff Hardy per squalifica
Winner gets Money in the Bank contract > The Miz batte Otis
SmackDown Women's Championship Hell in a Cell Match > Sasha Banks batte Bayley
United States Championship Match > Bobby Lashley batte Slapjack
WWE Championship Hell in a Cell Match > Randy Orton batte Drew McIntyre

***
Scopri Dplay Plus, il servizio a pagamento di Dplay che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con Dplay Plus, che da luglio 2020 comprende anche la WWE, avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!