L'MGM Grand Las Vegas, uno dei più grandi alberghi del mondo

Il 18 dicembre 1993 veniva inaugurato a Las Vegas l'MGM, all'epoca il più grande hotel al mondo con oltre 5mila camere: una vera e propria meraviglia dell'ingegneria.

Un albergo da record. Il terzo più grande al mondo per numero di camere e il secondo più grande negli Stati Uniti. Più di 6mila camere, 30 piani e un'altezza di 89 metri. È l'MGM Grand Las Vegas, inaugurato esattamente 27 anni fa (il 18 dicembre 1993). Si tratta di una vera e propria meraviglia dell'ingegneria, un'opera di... "Ingegneria impossibile"! Su Dplay Plus puoi vedere senza pubblicità tutte le puntate in cui i protagonisti sono esperti, ingegneri e scienziati che hanno avuto il coraggio di sperimentare nuovi materiali, tecniche di costruzione all'avanguardia e hanno, così facendo, rivoluzionatto il loro campo. 

 

INGEGNERIA IMPOSSIBILE: GUARDA TUTTE LE PUNTATE SU DPLAY PLUS 

 

Quando fu inaugurato nel 1993, l'MGM Grand Las Vegas era il più grande hotel del mondo. Un primato straordinario durato fino al 2006, quando è stato scalzato dal gradino più alto del podio dal First World Hotel di Genting Highlands, situato nello stato malesiano di Pahang. Nel 2008, grazie alle loro 7mila camere, ha conquistato la vetta il complesso formato dal The Venetian e dal The Palazzo, che nel 2015 ha però ceduto nuovamente lo scettro al First World Hotel che è stato ristrutturato ed è tutt'ora il più grande albergo al mondo con più di 7300 camere. Poche se confrontate alle 10mila dell’Hotel Abraj Kudai, in costruzione alla Mecca, che con le sue dodici torri, i 70 ristoranti e i quattro eliporti dovrebbe aprire a breve prendendosi la medaglia d'oro. 

 

 

 ARRIVA DISCOVERY+ A UN PREZZO INCREDIBILE 

 

Ma torniamo al nostro MGM Grand di Las Vegas che oggi ha 6198 camere e compie 27 anni. La struttura ospita la celebre MGM Grand Garden Arena, il Cirque du Soleil e il più grande casinò di Las Vegas. A costruirlo fu la MGM Grand Inc., prima della fusione nel 2000 con la Mirage Resorts che diede vita all'attuale proprietario, la MGM Mirage. L'hotel si ispira a Hollywood e al suo interno era presente anche una sorta di zoo. Sì, c'era un'area adibita per ospitare sei leoni. Una zona che fortunatamente è stata eliminata. Curiosa la storia legata all'entrata del casinò rappresentata da un'enorme bocca di leone. Il pittoresco ingresso ha avuto però vita breve perché ritenuto presagio di sfortuna da numerosi clienti. E così oggi al suo posto c'è una statua di bronzo (la più grande che ci sia negli USA) raffigurante sempre un leone - simbolo della MGM - che pesa circa 100mila libbre ed è alta 45 piedi. Una statua perfetta per un'opera di  "Ingegneria impossibile" come l'MGM Grand Las Vegas. 

 

***

 

Scopri Dplay Plus, il servizio a pagamento di Dplay che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con Dplay Plus avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!

L'aereo più grande mai costruito

Le novità di DMAX Discovery+