GettyImages-102373699

Isner-Mahut, il match più lungo della storia del tennis a Wimbledon 2010

Il 24 giugno 2010, dopo un match durato oltre 11 ore spalmate su tre giorni, John Isner superava Nicolas Mahut al quinto set 70-68. Riviviamo quella sfida leggendaria.

La partita più lunga nella storia del tennis professionistico. È terminata a Wimbledon il 24 giugno 2010 e a vincerla è stato John Isner contro Nicolas Mahut dopo 11 ore e cinque minuti di gioco - spalmati su tre giorni - con il punteggio di 6-4 3-6 6-7(7) 7-6(3) 70-68. Riviviamo quella sfida leggendaria a distanza di esattamente undici anni. 

 

ISNER-MAHUT: IL MATCH PIÙ LUNGO DELLA STORIA DEL TENNIS

 

Il match valido per il primo turno del torneo di Wimbledon 2010 tra lo statunitense John Isner e il francese Nicolas Mahut inizia il 22 giugno poco dopo le ore 18. Nessuno sugli spalti può minimamente immaginare cosa stia per accadere. Anche perché i primi tre set corrono via veloci. Isner si aggiudica il primo (6-4), il francese si impone nel secondo (6-3) e al tie break nel terzo 7-6. Anche il quarto è molto combattuto e a portarselo a casa è Isner al tie break. Quando sono da poco passate le 21, il match viene sospeso per oscurità. Il 23 giugno alle 14:07 prende il via il quinto set che durerà un’eternità. Letteralmente. Quello tra Isner e Mahut non è ovviamente il match più attraente in corso all’All England Lawn Tennis and Croquet Club, ma col passare dei minuti sempre più persone si affacciano sul campo dove i due stanno battagliando. 

 

FEDERER VS NADAL: LA SFIDA INFINITA. GUARDA ORA SU DISCOVERY+ 

 

Per imporsi al quinto set è necessario avere due game di vantaggio ma i due giocatori non hanno alcuna intenzione di cedere il servizio. Si arriva incredibilmente al 59 pari e dopo sette ore la partita subisce una nuova interruzione per oscurità. A questo punto il match è già il più lungo nella storia del tennis. Non solo. È anche quello con più game giocati. Pensate che durante la sfida si alternano otto squadre di raccattapalle, rimane invece al suo posto l’arbitro Mohamed Lahyani. Si riprende dal 59 pari e nessuno cede il servizio fino al 69-68 per Inser, quando Mahut s’arrende. Sono le 15:48 del 24 giugno, il match termina dopo 11 ore e 5 minuti col punteggio di 70-68. Tra i record stabiliti da questa partita, c’è anche quello del maggior numero di ace: ben 216 (113 di Isner e 103 di Mahut). Un incontro leggendario, quello tra Isner e Mahut, che oggi non sarebbe stato possibile visto che dal 2019 a Wimbledon sul 12-12 del quinto set è stato introdotto il tie-break.

 

ATTIVA ORA DISCOVERY+

 

***

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!

Undercut: l'oro di legno. Guarda tutte le clip!

I più visti su DMAX Discovery+