Dove Vederci

CANALE 52 DIGITALE TERRESTRE

CANALE 170 E 171 (+1) SKY

CANALE 28 TIVÙ SAT

 

Tutti i canali

Sei Nazioni 2020, il XV dell'Italia per l'Inghilterra: riecco Minozzi e Bellini

Franco Smith, Capo Allenatore dell'Italrugby, ha ufficializzato la formazione che sabato affronterà l'Inghilterra all'Olimpico di Roma nel secondo dei due recuperi del Guinness Sei Nazioni 2020.

da Eurosport

Due i cambi tra i 23 giocatori a lista gara rispetto a sabato scorso. Torna a vestire la maglia numero 15 Matteo Minozzi - reduce dalla finale di Premiership con gli Wasps - che andrà a comporre il triangolo allargato con Edoardo Padovani – al rientro in azzurro con meta a Dublino nella trasferta di sabato scorso contro l’Irlanda - e Mattia Bellini. Al centro confermata la coppia Canna-Morisi - alla quinta volta consecutiva da titolare - e la mediana vista nella capitale irlandese con Violi e Garbisi, autore di 12 punti (tra cui una meta) all’esordio con la maglia dell’Italia. Terza linea con Polledri, Steyn - che ha toccato quota 40 caps in azzurro nella scorsa partita – e Sebastian Negri. Quinta presenza da titolare in questo Sei Nazioni per Niccolò Cannone che sarà affiancato da Marco Lazzaroni. Prima linea di marchio Zebre con Zilocchi, capitan Bigi e Fischetti. In panchina troveranno spazio Lucchesi - che ha esordito a Dublino - Ferrari, Ceccarelli, Sisi, Meyer, Mbandà, Palazzani - al rientro in maglia Azzurra - e Mori, reduce dal primo cap come il tallonatore toscano.

Rugby, Sei Nazioni: dove vedere Italia-Inghilterra in TV e streaming

VIDEO - SMITH: "ABBIAMO TANTO LAVORO DAVANTI"

“In Irlanda si sono visti sprazzi del nostro gioco e qualcosa di positivo, ma siamo consapevoli che abbiamo tanto lavoro davanti a noi. Siamo una squadra giovane e che ha voglia di emergere. Proseguiamo nella nostra strada per costruire una identità precisa”, ha dichiarato Smith. Nella giornata odierna Giulio Bisegni, Jacopo Trulla e Cristian Stoian faranno ritorno presso il proprio club di appartenenza e saranno a disposizione per il prossimo impegno in campionato. L’arbitro dell’incontro sarà il francese Pascal Gauzere.

VIDEO - 6 NAZIONI: ALLA SCOPERTA DELLA META

Questa la formazione che scenderà in campo:

15 Matteo MINOZZI (London Wasps, 19 caps)*

14 Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 24 caps)*

13 Luca MORISI (Benetton Rugby, 33 caps)*

12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 27 caps)

11 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 26 caps)

10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 1 cap)*

9 Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 16 caps)*

8 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 17 caps)

7 Braam STEYN (Benetton Rugby, 40 caps)

6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 26 caps)

5 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 4 caps)*

4 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 7 caps)*

3 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 6 caps)*

2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 28 caps) – capitano

1 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 4 caps)*

A disposizione:

16 Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 1 cap)*

17 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 30 caps)*

18 Pietro CECCARELLI (Brive, 10 caps)*

19 David SISI (Zebre Rugby Club, 10 caps)

20 Johan MEYER (Zebre Rugby Club 5 caps)

21 Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 21 caps)*

22 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 39 caps)

23 Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 1 cap)*

*membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

***

Scopri Dplay Plus, il servizio a pagamento di Dplay che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con Dplay Plus avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!